Ford EcoSport si rinnova: nuovo design e trazione integrale 4×4

EcoSport 2018 Restyling. Presto disponibile da Carlo Mauri a Como

Ford EcoSport MY18 cambia dentro e fuori per un restyling di sostanza

Al Salone di Francoforte 2017, che si terrà dal 14 al 24 settembre, Ford presenterà il restyling di Ford EcoSport, il SUV compatto della casa. Le novità non sono soltanto di natura estetica ma anche di sostanza, scopriamo insieme come cambierà il modello.

La nuova Ford EcoSport si presenta con un frontale ridisegnato che ospita una griglia con un taglio sportivo e dei gruppi ottici più grandi per allinearsi ai nuovi dettami stilistici della Casa dell’Ovale blu. Inoltre, sarà possibile aggiungere delle personalizzazioni come il tetto a contrasto, cerchi di diverse dimensioni e design e la possibilità di montare la ruota di scorta sul portellone posteriore.

Un pieno di tecnologia e un nuovo motore diesel per la Ford EcoSport Restyling

Interni Ford EcoSport Restyling 2018 Como
Gli interni sono stati completamente rinnovati. Per farlo i progettisti Ford si sono ispirati all’abitacolo della nuova Ford Fiesta, inserendo un infotainment in stile “tablet” che arriva fino a 8 pollici e che grazie a Ford SYNC 3 ora ha anche comandi vocali avanzati. Nuova anche la plancia e il quadro strumenti che adesso vanta un display a colori da 4,2″, per avere con un colpo d’occhio le informazioni più importanti. È stato anche inserito l’allestimento sportivo ST Line.

Importanti le novità sotto il cofano: il nuovo motore diesel EcoBlue da 125 CV e 300 Nm che si potrà anche abbinare alla trazione integrale Ford Intelligent All Wheel Drive, caratteristica inedita sul modello. Saranno disponibili anche i classici 1.5 TDCi 100 CV e il benzina EcoBoost con varianti da 100, 125 e 140 CV.

Il nuovo SUV Compatto Ford sembra avere tutte le carte in regola per dire la sua nell’affollato segmento dei SUV compatti. Aspettando Francoforte, non vediamo l’ora di avere la nuova Ford EcoSport 2018 qui in sede da Carlo Mauri a Lurago d’Erba in provincia di Como, facilmente raggiungibile anche da Bergamo, Brescia, Lecco, Varese e Milano.